Lettori fissi

giovedì 18 aprile 2013

RIZZOLI

Buona sera bella  gente!
Oggi una nuova collaborazione,fresca fresca, da poco arrivata a casa mia:
Rizzoli !

Rizzoli Emanuelli è un nome che rievoca la storia di una famiglia e della sua passione per il mare. Nel 1898, Emilio Rizzoli, con il padre Luigi, fonda una prima Azienda a Torino: all'epoca la città era il centro nevralgico dell'antica via del sale, che collegava il porto di Genova ai mercati transalpini.
Padre e figlio elaborano, in quegli anni, la storica ricetta della “ salsa piccante”, che determinerà lo straordinario successo delle famose “ Alici in Salsa Piccante Rizzoli”, ancor oggi apprezzate come una delle specialità più rinomate della cucina italiana.
Nel 1906, a Parma, Emilio e la moglie Antonietta Emanuelli costituiscono la Rizzoli Emanuelli. Si narra che gli sposi avessero acquistato un'ottima partita di pesce, che venne loro consegnata in involucri raffiguranti tre simpatici gnomi, poi divenuti il simbolo del prestigioso marchio, segno di buon auspicio, salute e longevità.
Di generazione in generazione, la più antica azienda del settore ha saputo rinnovarsi e mantenersi giovane. E' Carlo, uno dei figli di Emilio ed Antonietta, a sviluppare la fama del marchio finché nel 1958, subentra il figlio Antonio, attuale Presidente di Rizzoli Emanuelli S.p.A che, con il primogenito Massimo, ne prosegue ora con successo l'attività.
Tutta la materia prima, in entrata e in uscita, è sottoposta a rigidi controlli da parte di personale altamente specializzato. In particolare, eseguiamo tre diversi tipi di controlli:
chimici: per testare il livello di istamina e contaminazione da metalli pesanti;
fisici: per verificare l’assenza di spine e corpi estranei;
microbiologici: per controllare l’eventuale presenza della anisakis;

Oggi qui da me faceva abbastanza caldo e non avevo voglia di cucinare e quindi ho preparato le freselle!! noi a Napoli le chiamiamo cosi, non so da voi!
Eccole!
Io le ho preparate cosi:


Semplici semplici, qualche pomodoro fresco a fettine,un pizzico di sale, olive verdi e qualche alice di Rizzoli, che devo dire la verità , sono buonissime!
Vi consiglio di andare a visitare il loro sito e  a me non resta che ringraziare l'azienda Rizzoli!!
Ciaooooooo!






25 commenti:

  1. devono essere buone e sfiziose queste alici e poi sulle freselle una bonta' :)

    RispondiElimina
  2. wowwww che delizia....complimenti per la gustosissima collaborazione:=))))

    RispondiElimina
  3. Che buone queste friselle! Proverò a farle anch'io così

    RispondiElimina
  4. devono essere davvero squisite..mi hai fatto tornare fame

    RispondiElimina
  5. Che bell'aspetto che hanno!
    Ciao...
    Rossy

    RispondiElimina
  6. Queste proprio non le conoscevo!!! Mi stuzzicano molto l' appetito!E grazie a te per i tuoi dolci commenti!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. che delizia*________*gnam gnam...

    RispondiElimina
  8. mmmmmm.......mi fai venire fame....baci!!

    RispondiElimina
  9. Sono veramente buone, le compro spesso ... :)

    RispondiElimina
  10. una vera delixia...mmmmmmmmmmmmmm

    RispondiElimina
  11. che delizia!!! Queste bruschettine mi hanno fatto venir fame...ma sono solo le 10 di mattina!!!

    RispondiElimina
  12. mamma mia! sono le mie preferite! Ci faccio pure gli spaghetti!! :)

    RispondiElimina
  13. Ciao Vanna! Le alici non mi piacciono ma devo dire che le tue bruschette sembrano favolose!

    Un abbraccio

    Elena

    http://scorzadilimoneblog.wordpress.com

    RispondiElimina
  14. devono essere davvero buone, l'aspetto è stupendo *_*

    http://martinabeauty.wordpress.com/

    RispondiElimina
  15. Eccomi! Complimenti per il tuo bellissimo blog! Mi sono aggiunta volentierissimamente ai tuoi followers! A presto!

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che piattino invitante, vista l'ora mi ci vorrebbe proprio. Un abbraccio Susy

    RispondiElimina
  17. buooooone! sono una tentazione. Blog carinissimo da seguire
    ciao
    Gio'

    RispondiElimina
  18. Complimenti per la collaborazione!!!!!

    RispondiElimina
  19. Piacere di conoscerti. Ricco il tuo blog! Ciao silvana.

    RispondiElimina
  20. SE PREPARO QUESTO PIATTO AL MIO MARITINO.....NON NE RESTERA' NEMMENO UNA MINUSCOLA BRICIOLINA! !!!!!
    OTTIMA COLLABORAZIONE! !!!!
    BRAVA VANNA UN SALUTO
    NUNZIA

    RispondiElimina
  21. ottima collaborazione complimenti Vanna e buon fine settimana

    RispondiElimina
  22. Questo blog mette una fameeee!!! Non potevo non iscrivermi! Complimenti per la nuova collaborazione!

    RispondiElimina
  23. Più che iscrivermi al tuo blog io mi autoinvito al tuo tavolo :D

    RispondiElimina
  24. Ciao , grazie per la visita al mio blog , ricambio con piacere , qui ci sono tante cose buone!
    Io questa ditta la conosco da anni e ci preparo un gustoso primo facendo semplicemente disfare qualche filetto di alici in padella , poi aggiungo la slsina piccante e ci salto la pasta .Una goduria express.
    A resto sui nostri blog, ciao,Vivi di viviincucina.

    RispondiElimina