Lettori fissi

domenica 16 novembre 2014

DELIZIOSE NAPOLETANE


Ciao carissime, tutto bene? mi auguro di si, e, per iniziare bene la settimana oggi vi voglio proporre la ricetta di un dolce che qui a napoli va alla grande ma io, sinceramente non l'avevo mai fatto, sono le deliziose napoletane che la domenica insieme ad altre pastarelle fanno parte della nostra tavola! Vi do subito la ricetta per una decina di deliziose:
Per la pasta frolla: farina 00 250gr. - 2 uova - 90gr. di zucchero a velo - mezza bustina di lievito in polvere x dolci - 70ml di olio di oliva -
Per la crema pasticcera: 250ml di latte - 30gr di farina o fecola - 80gr di zucchero - 4 tuorli d'uovo - buccia di limone o  un pizzico di vanillina -2 cucchiaini di pasta di nocciole-
x decorare granelli di nocciole  tostate. e zucchero a velo-
Iniziate dalla frolla: disponete su di una spianatoia  la farina, lo zucchero  e il lievito . Mescolate insieme le polveri e formate una fontana al centro,  aggiungete al suo interno le uova e incorporatele alla farina, unite quindi l’olio e impastate bene, fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.
Avvolgetelo nella pellicola  e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno per 1 ora.
Intanto preparate la crema pasticcera io stavolta ho voluto provare il metodo dei vulcani di Luca Montersino e devo dire che ci ho messo la metà del tempo che ci vuole con la ricetta classica solo che la sua ricetta prevede anche l'aggiunta di panna nel latte, io non l'ho messa per distrazione ma vi assicuro che è venuta lo stesso buona.
Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. Con le fruste sempre in funzione incorporate gli amidi. Portate a bollore il latte  e la buccia del limone. versate il composto sopra il latte in ebollizione e aspettate che si formino dei piccoli “vulcani” causati dal latte bollente; a questo punto amalgamate bene il tutto con una frusta. Togliete dal fuoco e mettete la crema a raffreddare,coprendola con della pellicola.
 Quando si sarà raffreddata del tutto aggiungete 2 cucchiaini di pasta di nocciole, la ricetta? eccola qui:
Pasta di nocciole: 200 gr di nocciole tostate - 200 gr di zucchero - 50 ml di acqua-
Dobbiamo tostare le nocciole per 6 - 7 minuti in forno già caldo a 180° mettendole sulla placca del forno rivestita di carta da forno. Attenzione a non bruciarle altrimenti prenderanno un sapore amaro.
In una padella antiaderente versiamo l'acqua e lo zucchero e lasciamo formare il caramello senza mescolare, una volta raggiunto un bel color ambrato ci versiamo le nocciole e le facciamo amalgamare con il caramello per circa 2 minuti, quindi facciamolo raffreddare  raffreddare per circa 10 minuti. Mettiamolo nel frullatore  e inizialmente si formerà una polvere granulosa, ma continuando a frullare le nocciole tireranno fuori il loro olio e si otterrà una crema densa e profumata.Potrete versarla in un vasetto di vetro ben chiusa e conservarla in frigorifero per 1 - 2 settimane, io l'avevo gia preparata tempo fa e sinceramente l 'avevo messa nel freezer e devo dire  che si mantiene anche per molto piu tempo basta solo tenerla un pochino fuori dal freezer il tempo necessario per poterne prendere un pochino e per poi rimetterlo dentro!
Una volta fatta riposare, riprendete la frolla e stendetela con il matterello , in una sfoglia molto sottile,  e con un coppa pasta o un bicchiere formate dei cerchi-infornateli in forno statico, già caldo, a 160° per 10 minuti . I dischetti devono rimanere chiari ,sfornateli e lasciateli raffreddare.Una volta freddi , mettete  la crema in una sac-à-poche  e iniziate a comporre le deliziose:

decorate tutto intorno con la granella di nocciole,un'abbondante spolverata di zucchero a velo e........voilà, le deliziose napoletane son servite!

21 commenti:

  1. ma quanto sono buone!!!!!!!bravissima!
    buona serata simona:)

    RispondiElimina
  2. Ciao Vanna, sono una meraviglia...una vera delizia!
    Grazie per aver condiviso questa splendida ricetta!
    Un abbraccio Laura♡♥♡

    RispondiElimina
  3. Spettacolari!!! bravissima!! saranno buonisime...

    RispondiElimina
  4. Giovanna sto letteralmente sbavando O_O Non ho mai visto una cosa così deliziosa!!! Grazie x aver condiviso la ricetta :-)

    RispondiElimina
  5. sono molto appetitose, non le avevo mai sentite, ma ti diro' che mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Che bellissimi biscotti...sono stupendi bravissimi

    RispondiElimina
  7. MI sto leccando i baffi...che bontà!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. Devono essere deliziose, Che fame!! Ciao a presto.

    RispondiElimina
  9. gnam gnam! Sembrano buonissimissime!

    RispondiElimina
  10. Sembrano squisiti, grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  11. Non ho mai assaggiato le deliziose, sono proprio invitanti! Bravissima Vanna e grazie per la ricetta! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  12. proprio recentemente le ho assaggiate sai?!un bacione;)

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmmmm ma quanto sono buone!*_*

    RispondiElimina
  14. bel blog! nuova iscritta se ti va passa da me :)

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono da morire le deliziose!!!!!
    Bravissima Vanna e grazie mille per la ricetta!!!
    Un caro abbraccio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Queste delizie sono davvero deliziose..scusa il gioco di parole..ma è davvero così!!
    Quando le ho fatto io, un pò
    di tempo fa..non sono arrivate al giorno dopo..
    Accipicchia!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao! Non sapevo come si preparavano...
    Da provare..
    Ti lascio il link del nuovo blog che l'altro non è più attivo www.tuttoquellochece.com

    RispondiElimina
  18. Mmmmmmmmm che dolcetti fantastici, questi li devo fare, grazie della ricetta!!!!

    RispondiElimina
  19. Vorrei prepararli domani, in occasione della festa della mamma..... speriamo di riuscirci, di sicuro non verranno come le tue....... hai una marcia in più..... (non sono parole di circostanza)....
    Buon f.s. e auguroni per domani, starai con i tuoi ragazzi?
    Nadia

    RispondiElimina