Lettori fissi

lunedì 24 febbraio 2014

UN DOLCE TIPICO NAPOLETANO X CARNEVALE: IL MIGLIACCIO E IL CLASSICO SANGUINACCIO!


Ciao a tutte , oggi è sabato e dopo una settimana di lavoro bisogna rilassarsi, e cosa c'è di piu rilassante  che mettersi a preparare qualche buon dolcetto? Ebbene si, io quando sono a casa e mi voglio rilassare  mi metto ai fornelli e mi cimento anche a fare dei piatti nuovi di mia invenzione anche se poi non ho sempre l'approvazione della famiglia, ma si sa: sbagliando si impara! Ma oggi  sono andata sul sicuro ,perchè ho preparato 2 dolci classici che faccio da tempo, e sono il migliaccio e il sanguinaccio: e allora vai con la prima ricetta:
IL MIGLIACCIO
ingredienti: 125gr.di semolino - mezzo litro di latte fresco - i bustina di vaniglina - un pezzetto di burro - 3 uova - 100gr. di zucchero - 250gr. di ricotta - una buccia di limone grattugiata e un po di buccia di arancia - un pizzico di sale -cedro a piacere (facoltativo) -

versate il latte in un pentolino, aggiungete il semolino a pioggia , mescolate bene e mettete sul fuoco aggiungendo la buccia  un limone e un po di buccia intera di un arancio.Cuocete a fuoco lento mescolando sempre altrimenti si attacca tutto  e quando si inizia ad addensare togliete le buccie  e aggiungete una noce di burro , ci vorranno pochi minuti per addensarsi, e adesso spegnete il fuoco e fate raffreddare. Nel frattempo in un'altra ciotola iniziate a sbattere le uova con la ricotta setacciata,aggiungete la vaniglia e lo zucchero e un po di buccia limone grattugiato, mescolate il tutto bene e aggiungete per ultimo il semolino preparato in precedenza e un po di cedro a pezzettini.

 Mettete il composto in una teglia rotonda, io l'avevo in silicone, e fate cuocere in forno preriscaldato per 30- 40 minuti a 180°
vedrete che si dovrà colorire ,una volta cotto fatelo raffreddare e spolveratelo con un po di zucchero semolato!
E ADESSO VI DO LA RICETTA DEL SANGUINACCIO:
250 ml di latte - 2 cucchiai di fecola - 125gr di zucchero - 70gr. di cacao amaro in polvere - 1vanillina - un po di cannella - 50gr.di cioccolato fondente -
Versate il latte in un pentolino, aggiungete lo zucchero la vanillina e cuocete mescolando il tutto, una volta sciolto lo zucchero uniteci il cacao in polvere,e mescolate ancora,aggiungete il cioccolato fondente sciolto in precedenza nel microonde,un pizzico di cannella (se piace)

e infine la fecola, vedrete che man mano si addenserà , ci vorranno pochi minuti , spegnete e fate raffreddare e il sanguinaccio è pronto!

27 commenti:

  1. lo sai che non ho mai mangiato il migliaccio,un dolce davvero interessante...il sanguinaccio invece si e mi piace molto preparato come lo hai fatto tu...brava Vanna :)

    RispondiElimina
  2. Quante golosità! Buona settimana Vanna! Un bacio :)

    RispondiElimina
  3. Non li ho mai assaggiati! Devo correre ai ripari: mi salvo la ricetta e uno dei prossimi giorni provo a farla!! Grazie Vanna!

    RispondiElimina
  4. Ciao Gioviii!!!
    Amo Napoli!! e le bontà culinarie, il migliaccio l'ho assaggiato senza canditi e il sanguinaccio o lo mangiamo accompagnato con le chiacchiere (ti tiro giù, idea per la prossima ricetta) oppure con i savoiardi...ma con le chicchiere fatte in casa rende di più :Q____

    Ciao cara alla prox
    Un caffè con Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho voluto cambiare un po facendo il migliaccio al posto delle chiacchiere che le fanno un po tutte in questo periodo però lo so che si abbinano meglio al sanguinaccio, per quanto riguarda il cedro io l'ho messo perchè mi piace ma ,hai ragione tu, nella ricetta originale non ci vuole!

      Elimina
  5. Che buoni!
    www.curvyandhappyness.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Che bonta' !!!! Che dire evviva il Carnevaleeeeeeeee :-)
    Buona serata Vanna :-)
    Bacioni
    Nunzia

    RispondiElimina
  7. Ciao Vanna, come sempre ci delizi con le tue ricette,
    anche queste devono essere squisite.

    RispondiElimina
  8. Appena possibile provo il Migliaccio, deve essere un dolce morbido e fresco.
    Ciao cara grazie per le buonissime ricette che posti. Questa me la sono già salvata per non doverla cercare quando la farò. Bacioni ^_^

    RispondiElimina
  9. Entrambi buonissimi! Il migliaccio mi attira di più...quanto deve essere buono!!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  10. Come fare a meno delle tue ricette!!! Non si può assoluutamente.......
    Mi metto all'opera di buon ora domani e delizierò i miei ragazzi....
    Nadia

    RispondiElimina
  11. mamma che bontà!! complimenti!

    RispondiElimina
  12. eh si'...super golosi i nostri dolci. noi il migliaccio pero' lo prepariamo senza canditi...a ciascuno la sua variante :)

    RispondiElimina
  13. Cara Giovanna mi sta venendo l'acquolina solo a guardare le foto...che bontà che vedo:))
    ho sentito parlare di queste specialità golosissime, tipiche della tua terra, ma purtroppo non ho mai avuto modo di assaggiarle..mi piacerebbe farlo preparando le tue ricette, entrambe ottime e sicuramente buonissime:) bravissima, complimenti:))
    un bacione!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  14. Devono essere buonissimi!

    Un abbraccio

    Elena

    RispondiElimina
  15. sai che il sanguinaccio non ho mai avuto il coraggio di provarlo?:) un bacione;)

    RispondiElimina
  16. Hai ragione CI SI RILASSA A CUCINARE...PERO' CHE FAME MI HAI FATTO VENIRE ....complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. Mi piace molto la ricetta di semolino, i profumi mi sono arrivati fin qui. Ely

    RispondiElimina
  18. Belle queste ricette, il sanguinaccio non lo conoscevo pochi giorni fa ho letto una ricetta dove come ingrediente facoltativo c'era qualche cosa di strano, il tuo mi pare giusto con ingredienti di uso comune, grazie!

    RispondiElimina
  19. Che buoni devono essere Vanna, io non li ho mai assaggiati, ma me li immagino già! Bravissima! :)

    RispondiElimina
  20. Buongiorno Vanna!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 230000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  21. e va be' , questo è un attentato! una golosità unica in un dolce che non conoscevo , grazie della condivisione , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  22. Li ho visti girare tra i blog, ma non ho mai provato nè l'uno nè l'altro...però mi ispirano mooooolto!!!!

    RispondiElimina